OOTD: Milan Fashion Week day 1

Friday, 24 February 2012

OOTD at MFW

This is my outfit for Milan Fashion Week's first day.

shirt OVS
skirt Blasting
shoes Office
bracelet gifted from Fashionista, Lancetti from the 80s
bracelet/watch Guess
cherry necklace labeless

(picture below)
coat vintage (my grandmother's)
scarf Missoni
bag Extyn

I loved this outfit and I felt great! Tough, rushing around Milan was quite challenging in heels. But I've managed by carrying a pair of ballerina in my bag...

This is the first time in my life where I wear a phython garment. What do you think? Does it suits me?




Mi piace questo look e mi sentivo molto bella. Anche se correre qua e là per Milano coi tacchi alti non é stato semplice. Come ogni ragazza metropolitana, avevo un paio di ballerine in borsa...

Questa é la prima volta che indosso un capo con stampa serpente. Che ne pensate? Mi sta bene?







After the fashion show - Elena Mirò flagship store


















I was wearing:
vintage coat (granmother's)
scarf Missoni
bag Extyn
bracelet Lancetti
shoes Office

Elena Mirò - proud to be a woman

Thursday, 23 February 2012



I am proud to be a woman with curves, a real woman.
This was my first feeling after the A / W 2012 Elena Mirò fashion show.
I felt proud of myself, like I was one of these gorgeous women (do not misunderstand, I'm not feeling like a model!). These loose materials, geometric cuts, the contrast between fabrics is something I would feel very comfortable wearing myself.

Elena Mirò never disappoints me. Elena knows how to caught my interest and conquer my fashionable side. When they asked me what my favorite dress was, well, my list included everything except the camel-colored coat, just but because I‘ve got it!

Black and white, petroleum green, an amazing shade, awesome to wear; especially for me as I don’t like to wear black. The clothes, oh, I adore all of them! I want that soft and smooth dress with the neck bow and the neutral colour one with sequins!

Let me tell you that this brand is getting more popular between the fashion world and people. Not to mention the enthusiasm of many customers as joyful as ever that attended the fashion show.

Waiting for the gran finale, I am ready with 2 mobile phones and my camera and all my attention is focused on Carré Otis, a fabulous woman with a strong presence, wearing a dress that enhances her curves (a dress that is also on my list of favorites!).

I was so proud and happy to be there, to be a customer and I have never felt a more beautiful woman thanks to Elena Mirò!


Elena Schiavon has a lovely blog, Fashionall - Fashionista is the lady behind Fashion and the city













Sono fiera di essere una donna con le curve, di essere una donna vera.
Questo é stato il mio primo pensiero dopo aver visto la collezione A/I 11/12 di Elena Mirò.
Mi sentivo fiera di me stessa e molto vicino a queste modelle (non fraintendete, non mi sento una modella!!), nel senso che questi abiti fluidi, queste linee geometriche, questi tessuti a contrasto li posso indossare anche io.

Elena Mirò non mi delude mai, mi sa sorprendere e conquistare e quando mi hanno chiesto qual’era il mio capito preferito, beh, la mia lista comprendeva tutto; tranne il cappotto color cammello, ma perché ce l’ho già!

Contrasti di bianco e nero, il color petrolio, bello, bellissimo da indossare per me che non amo il nero nemmeno in inverno. I vestiti, come li amo, voglio quello morbido e fluido allacciato sul collo e quello color carne con le paillettes!

Ho notato come questo brand stia crescendo e consquisti sempre più i favori degli addetti al settore. Per non parlare dell’entusiasmo delle tante clienti, gioiose più che mai che hanno partecipato alla sfilata.

In attesa dell’emozione finale già mi preparo con 2 cellulari e macchina fotografica e tutta la mia attenzione è puntata su Carrè Otis, una donna favolosa e dalla forte presenza, indossa un abito che la valorizza e che naturalmente aggiungo alla mia lista di preferiti.

Sono orgogliosa e felice di essere stata presente, di essere una cliente e sentirmi sempre più donna bella e vera grazie anche ad Elena Mirò!





Fashion show video diary #1

Wednesday, 22 February 2012

video

Robyn Lawley



video

Gran Finale


These videos have been made by myself today at the Elena Mirò fashion show during Milan Fashion Week

OOTD: business lunch

Sunday, 19 February 2012


Last Thursday I was out for a business lunch. Is still very cold in Italy and being fashionable is challenging for me. So I choose a simple yet nice outfit spice up by great accessories.


Lo scorso giovedì ero ad un pranzo di lavoro. E' ancora freddo qui in Italia ed essere trendy e alla moda é ancora difficile per me. Ho scelto quindi un look semplice rendendolo più vivace con accessori importanti.



trousers and cardi: Principles
lace shirt: La Redoute
necklace and bracelet: H&M




a busy woman



Milan Fashion Week it's around the corner, yeppa! I have a few fashion shows and events. It's going to be challenging as I am very busy with my office.

What gives me the energy to rush around and do the million things per days are the great news and projects I am working at.

Many exciting news of collaborations, travels, meetings and fireworks are just to be unveil....





La settimana della moda milanese é dietro l'angolo, yahoo! Parteciperò a qualche sfilata e diversi eventi. Saranno giorni impegnativi perché sono anche molto impegnata nel mio lavoro d'ufficio.

Quello che mi da l'energia per correre da un posto all'altro e fare il milione di cose che ho da fare tutti i giorni é la lista di novità e progetti a cui sto lavorando.

Interessanti novità per quanto riguarda collaborazioni, viaggi, incontri, fuochi d'artificio che stanno per esservi svelati....







I have been interviewed!

Thursday, 16 February 2012

Kristinagi

I have been interviewed from the young and super talented photographer Kristinagi.
I met her at Moda da bere and we get on well immediately. Click here to read my full interview.

Sono stata intervistata dalla giovane e talentuosa fotografa Kristinagi. L'ho conosciuta a Moda da bere e c'é stata subito sintonia. Clicca qui per leggere tutta l'intervista.

OOTD: copying Adele's

Monday, 13 February 2012

I am so proud of Adele!
She serves Karl's right! I am sorry but I was really disappointed of Karl's comments and attitude.
And those Grammy are a proof, she is talented and loved but what she is: a magnificent singer.

Well, I haven't won all those Grammy and I just sing while showering but this is the attempt to copy Adele's look. Poor or bad? You decide!

By the way, this look has been inspired by lovely Tanisha from Lattes & Lipstick

Adele



Sono molto orgogliosa di Adele. Karl se l'é meritato! Mi spiace ma i commenti di Karl su Adele della settimana scorsa proprio non mi sono piaciuti.
E tutti quei Grammy sono la prova che Adele é una cantante di grande talento e amata e apprezzata veramente da molti.

Io non ho vinto tutti quei premi e canto solo sotto la doccia ma questo é un umile tentativo di copiare il look di Adele. E il risultato é buono o scarso? a voi il giudizio!

Il look é stato ispirato dalla deliziosa Tanisha di Lattes & Lipstick


The Professional serie: The Plus size Model

Friday, 10 February 2012



for English scroll down


3 righe per illustrare il tuo curriculum
Modella internazionale di taglie comode per i migliori brand europei ed americani


Le modelle girano da una sfilata all’altra con un inseparabile trolley, ma cosa vi portate dietro?
Ci sono tante piccole cose: dagli slip di vari colori a diversi reggiseni, guaine, push up, nonché spazzole, make up personale, accessori ...di tutto, di più. Un piccolo bazar insomma!


La sera prima della sfilata hai mangiato le lasagne e hai la pancia gonfia, i brufoletti sulle guance e il Lambrusco ti ha lasciato stordita, ma oggi devi sfilare. Hai un rimedio della nonna o un metodo tutto tuo per affrontare la sfilata come se niente fosse e sentirti comunque splendida-splendente?
Cercare di sorridere, così da mimetizzare gli eventuali "difetti".


Dicci la verità, riesci mai ad avere degli abiti in regalo?
Magari.... No, purtroppo è difficilissimo.


La sfilata più importante della tua vita immagino sia stata quella in chiesa che ti ha portato all’altare (Elisa si é sposata pochi mesi fa, ndr). Hai usato qualche posa che adotti quando sfili o sei stata del tutto naturale?
Quel giorno proprio non pensavo a nulla se non a correre all'altare perchè avevo paura che mio padre non reggesse l'emozione :)


Sono un po’ scettica quando sento di quelle modelle che dicono di mangiare di tutto, non fare sport e trattamenti estetici. Eppure (senza trucco) sono comunque bellissime, perfette e radianti nonstante i jet-leg, le poche ore di sonno, la stanchezza. Quanto tempo dedichi alla settimana alla cura del corpo? E dal
parrucchiere? E all’attività fisica?

Purtroppo pochissimo tempo. L'attività fisica è fondamentale nella vita di ognuno di noi, anche poca ma serve per avere uno stile di vita salutare.


Collabori con Vogue Italia e non può non venire in mente il film culto “Il diavolo veste Prada”. Ma la redazione é davvero piena di donne super-glam, magrissime, alla moda e agguerritissime?
Ci sono bellissime ragazze e molto glam. Ma sono molto vicine alla ragazza della porta accanto. C'è molto lavoro in redazione, quindi conta più la sostanza che l'apparenza.


Sfilate e servizi fotografici, ci sono delle differenze nel modo di lavorare tra una modella curvy e una modella dalla taglia regolare?
In linea di massima la scaletta lavorativa è uguale.


Kitana





Your CV in few words
International plus size model for the biggest European and American brands.


Models are rushing around at fashion shows dragging trolleys. What do you carry with you?
In my trolley there is real bazaar! You can find panties in every colour as well bras, shaping underwear, push ups, hair brushes, some make up, accessories and much more.


Last night you lasagne for dinner and your feel bloated. To make things worst you have spots in the face and feel a bit hang over. But you have a fashion show today. Do you have any old remedy, something that make you feeling you are wonderful and can rock the runway, despite feeling awful?
I just smile. A big smile would get much attention than any imperfection.





Do you ever get clothes for free?
I wish I can get some clothes for free, but it is almost impossible.


I guess the more important ‘runway’ you’ve walked were the aisle at the church (Elisa got married a few months ago). Did you pose like at a fashion show? Or everything was just natural?
Honestly, I rush the aisle because my father went very emotional and I was worried he would faint!


I do not believe in models that claim to eat everything without gaining weight, not doing sport, and avoid beauty treatments. And many of them look amazing even with no make-up, are tired, jet-legged and lacking of a good night sleep. How much “me-time” do you spend per week? How often do you go to the hairdresser? Do you do any sport?
I have very little time for myself. But sport is very important for everybody, even a little in order to have an healthy life.


You work for Vogue Italia and I cannot help but think of the “the devil wears Prada” movie. Is the Vogue office full of extremely glam, thin, trendy and bitchy women?
There are many fashionable and beautiful women. Many of them being more like “the girl next door”. There is too much work at the office so hard work is more important then appearance.


Fashion shows and photo shoots; is there the job any difference for a regular or a curvy model?
Nop! More or less the job is exactly the same.




Keep in touch with Elisa:

Elisa has a web site where you can find her pictures and works; a blog and she is on twitter



Have you read the other interviews from the Pro serie? Don’t miss the Image Consultant’s and the Photographer’s.

Avete già letto le altre interviste della serie i Professionisti? Non perdete la Consulente d’Immagine e la Fotografa.

Blue, blue, blue. and some orange

Wednesday, 8 February 2012



Vibrant, joyful, rich, electric blue.
The colour of the season? To warm up winter tones? For a bold Spring?
Electric blue is definitely the colour of us fashionistas. Try to add a little touch of it with a nice blue accessory and you’ll love it!
Matches perfectly with all orange shades and it’s amazing with shiny black accessories.
Skinny, curvy or any shape you have, this colour if for you my dear!


Vibrante, gioioso, corposo il blu elettrico.
Il colore della stagione? Per scaldare i toni scuri dell’inverno? Per una Primavera dai colori decisi?
Il blu elettrico é il colore di noi appassionate di moda, assolutamente da provare. Magari partendo da un accessorio blu per il vostro look; sono sicura che amerete questo splendido colore!
É perfetto se combinato coi toni dell’arancio e perché no, provatelo con accessori di color nero brillante.
Magra, tonda, qualunque tipo di fisico abbiate, questo colore é per voi mie care!



Taylor Tomasi Hill

blu + arancio

Carmakoma, Asos and Birkin

Sarah Jessica Parker

H&M skirt

Designer bakery

Friday, 3 February 2012



Do you remember one of my craziest and most seen posts about designer water?
Here is the second episode:

Designer bakeries

I think there is nothing more satisfying than warm, freshly baked bread with my cup of coffee or tea in the morning.
To me, there isn’t anything else more comforting and familiar than a soft, mouth-watering loaf of bread.
Italy is a well known place for nice quality bread and anything can be missing in a meal but the bread.
Bakeries are everywhere and funny thing, we are experiencing the rise of cool designer bakeries.
No longer do we just enjoy the taste of our baked goods, but we now are invited to also visually feast our eyes at many new bakeries.
Here are some examples of brand new bakeries in Italy and Europe:





Vi ricordate il più matto e visto tra i miei post, quello sull’acqua firmata?
Ecco il secondo episodio:

Il panettierie di stile

Che soddisfazione un panino appena sfornato, ancora caldo, per accompagnare la mia tazza di caffè o thè a colazione.
Per me, non c’é niente di più familiare e consueto di una soffice, morbida pagnotta.
L’Italia é il paese per eccellenza del pane di qualità e in tavola tutto può mancare, ma non il pane.
I panettieri sono ovunque e sempre più spesso diventano luoghi di grande stile, eleganza e design.
Possiamo mangiare un fresco prodotto da forno e possiam anche gustarcelo in un luogo unico, una vera festa per palato e gola.
Ecco alcuni esempi di panettieri di stile in Italia ed Europa: